Archivio

Archivio autore

ISOla.exe, creare ISO senza installare nulla

12 Marzo 2011 Commenti chiusi

Vi è mai capitato di dover creare al volo un file ISO su un computer diverso dal vostro, su cui non è installato alcun programma di masterizzazione e soprattutto senza avere l’autorizzazione a installare alcunché? A me è capitato. Ma se proprio devo essere sincero, non amo i programmi di masterizzazione perché per svolgere una semplice attività come creare una ISO partendo dai contenuti di una cartella, di solito mi fanno passare attraverso quattro schermate e due operazioni di drag’n'drop, quando invece un semplice comando da prompt come il buon vecchio mkisofs per Linux sarebbe più che sufficiente. Il problema di mkisofs, semmai, è ricordarsi quali opzioni si devono usare per rendere la ISO effettivamente utile a qualcosa. Ed è qui che sono intervenuto io, creandomi una procedura che permette di fare proprio quello che voglio: dare un comando, un percorso, e un nome al file immagine, e vivere felice. La trovi qui, con tutte le limitazioni del caso.

Categorie:Argomenti vari Tag:

In arrivo VmwAROS

26 Novembre 2007 1 commento

Mi sono lanciato in un nuovo progetto, VmwAROS. Forse questo nome non dirà gran che ai più, ma gli appassionati di Amiga che seguono ancora oggi le alterne vicende della sfortunata piattaforma ec-Commodore, sicuramente avrà già suggerito di che si tratta: una versione del sistema operativo AROS che giri su una macchina virtuale di VMware (un programma che in soldoni permette di eseguire sotto Windows o Linux un altro sistema operativo, in maniera del tutto sicura e indipendente).

Prosegui la lettura…

Un tuffo nel passato

2 Novembre 2007 Commenti chiusi

Chi mi conosce sa che, sotto questa rude scorza di giornalista informatico proditoriamente rivolto alla novità, si nasconde un tenero, gentile animo di nostalgico. Avete presente la vecchia pubblicità della Barilla con la bambina che trovava il gattino inzuppato e se lo portava a casa? Bene, io potrei fare la stessa cosa con un Commodore 116 semmai ne trovassi uno che sbuca dal cassonetto, o con qualsiasi altra diavoleria informatica degli anni ’80, sempre a patto che l’aggeggio sia ancora in buone condizioni.

Prosegui la lettura…

Il casino

29 Settembre 2007 Commenti chiusi

Il casino è quando ti accorgi che nella stanza in cui lavori non ci entri più.

Perché tutto lo spazio vitale è occupato da hardware, scatoloni, fogli di carta, comunicati stampa, dischetti, CD, DVD, chiavette di ogni genere e specie, altri scatoloni, altro hardware, riviste, libri e altri fogli di carta ancora più grossi, tutti in rigoroso ordine sparso, tutti che anelano alla perfezione entropica, uno status metafisico in base al quale l’oggetto X, che normalmente dovrebbe occupare lo spazio P, in realtà riesce a essere almeno 2P più voluminoso.

Prosegui la lettura…

Il bimbo in edicola

13 Luglio 2007 Commenti chiusi

Windows Vista Evviva! Alla fine ci sono riuscito anch’io: dai primi di luglio è in edicola "Windows Vista", il mio (primo) libro. Un’elegante "Guida Blu di Computer Magazine" che, in 240 pagine, affronta diversi aspetti del nuovo sistema operativo di Microsoft. Non vi nascondo che, per me, è davvero una gran bella soddisfazione: per anni ho scritto articoli tecnici per le riviste più svariate, disseminando trucchi e tante piccole "perle di saggezza" su questo o quell’aspetto di Linux, BeOS, Windows 95, XP e ora anche Vista. I tempi per un’opera più impegnativa e ad ampio respiro erano maturi. Ora attendo solo l’invito al Maurizio Costanzo Show, e poi finalmente potrò dire anch’io di fare cultura, meritando un posto al sole assieme a opere letterarie d’indubbio pregio, come "Volevo i pantaloni" e "Va’ dove ti porta il cuore" (solo che "Windows Vista" è più divertente da leggere).

Prosegui la lettura…

Nuova Tastiera Redazionale v1.3!!!

12 Luglio 2007 1 commento


È con grande piacere che posso finalmente annunciare la versione 1.3 della mia famigerata "Tastiera Redazionale", un layout di tastiera pensato espressamente per i giornalisti e per gli scrittori. Una volta installato, permette di usare caratteri speciali, assolutamente previsti dalla nostra lingua, ma praticamente impossibili da inserire con la tastiera se non ricorrendo ad astruse sequenze di tasti. Volete una A maiuscola con accento grave? Basterà premere AltGr e A per ottenere À. E se la volete acuta, basterà aggiungere lo shift: Á. La nuova versione, rispetto alla precedente, aggiunge:

Prosegui la lettura…

Tutto da capo!

12 Luglio 2007 Commenti chiusi


C’era una volta il mio sito su Tiscali. Poi venne il mio primo blog su Tiscali. Infine arrivò l’aggiornamento del motore che, per carità, è molto più duttile del precedente e mi piace molto di più. Tuttavia io sono uno smemorato cronico: dico a Firefox di ricordarsi lui le password e poi non me le segno da nessun’altra parte. O le segno e perdo il foglio. Insomma, quando si è trattato di recuperare il mio vecchio blog è stato un disastro. Meglio rifare, via, tanto non saranno certo quei quattro post in croce a rimanere nella storia. Poi magari chissà. Tra quattromila anni qualcuno recupererà un hard disk risalente al 2006 e ci troverà dentro i miei deliri. Vabbè, benvenuti e bentornati a tutti, io sono ancora qua.